Avvocato Rosa Fiorenza
 
 
 
 
 
 

Diritto del lavoro Napoli

 
Diritto del lavoro Napoli

Tutela della parte debole

Nata e sviluppatasi per regolare e attenuare le problematiche inerenti alla tutela dei lavoratori, questa speciale branca del diritto studia la disciplina del lavoro e dei rapporti a esso correlati. Potendo vantare una regolamentazione varia ed estesa, il compito principale del diritto del lavoro a Napoli è quello di garantire tutela, su diversi piani, alla parte più debole in un rapporto di lavoro o a tutti quei soggetti ritenuti in generale meritevoli di protezione.
 

Tripartizione del diritto del lavoro

Si tratta di una conquista relativamente recente nella storia del lavoro, perseguita per tutelare sia gli interessi economici sia la dignità dei lavoratori stessi. Alcuni argomenti sono specificatamente trattati in dedicate discipline giuridiche. Le relazioni sindacali, ad esempio, sono appannaggio del diritto sindacale, le assicurazioni sociali e previdenziali sono invece oggetto del diritto della previdenza e della sicurezza sociale.

 
 

Professionalità ed efficienza

In particolare negli ultimi decenni le politiche dell’Unione Europea si sono mosse in questo senso, cercando di incrementare il livello di occupazione e protezione sociale, migliorando allo stesso tempo la coesione e le condizioni di vita e di lavoro. Il nostro studio, operando con professionalità e assoluta competenza in questo specifico ambito, garantisce consulenza e interventi mirati in grado di assicurare risultati importanti e in tempi relativamente celeri.
 
 
Il diritto del lavoro solitamente è tripartito nelle seguenti discipline giuridiche:

- Diritto del lavoro in senso stretto: si occupa di contratti di lavoro e rapporto individuale, conosciuto anche come diritto privato del lavoro.
- Diritto sindacale: gestisce e disciplina la nascita delle organizzazioni sindacali, il rapporto tra i sindacati appunto e le altri parti sociali, il diritto allo sciopero e la contrattazione collettiva.
- Diritto pubblico del lavoro: comprende le norme giuridiche che determinano il rapporto tra le parti sociali (lavoratori, datori di lavoro) e lo Stato stesso, in materia di previdenza sociale.